Informativa personale D.O.C. s.c.s. – GDPR – artt. 13-14 del Reg.to UE 2016/679
“Codice in materia di protezione dei dati personali”

L’informativa è un obbligo generale che va adempiuto prima o al massimo al momento di dare avvio alla raccolta diretta di dati personali. Nel caso di dati personali non raccolti direttamente presso l’interessato, l’informativa va fornita entro un termine ragionevole, oppure al momento della comunicazione (non della registrazione) dei dati (a terzi o all’ interessato). Ai sensi del Regolamento Generale per la Protezione dei Dati personali delle persone fisiche (GDPR – Reg.(UE)2016/679), la scrivente organizzazione, titolare del trattamento, informa di quanto segue:

FONTI E CATEGORIE DEI DATI PERSONALI

I dati personali in possesso della scrivente organizzazione sono raccolti direttamente presso gli interessati e da loro direttamente e liberamente forniti e presso terzi (es. banche dati e società di investigazioni private).

La raccolta riguarderà solo i dati comuni; pertanto il candidato non sarà tenuto ad indicare quelli c.d. particolari, così come qualificati dall’art. 9 del Reg. 2016/679 o sullo stato di salute.

Per dati di categorie particolari si intendono quelli idonei a rivelare l’origine razziale od etnica, le convinzioni religiose filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, adesione a sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, lo stato di salute e la vita sessuale, quelli biometrici identificativi e genetici (sebbene questi ultimi non siano assolutamente trattati). Per dati giudiziari si intendono quelli idonei a rivelare provvedimenti in materia di casellario giudiziale, di anagrafe delle sanzioni amministrative dipendenti da reato e dei relativi carichi pendenti, o la qualità di imputato o di indagato ai sensi del codice di procedura penale.

Si fa salva l’ipotesi in cui i dati in parola debbano esser conosciuti in ragione dell’eventuale instaurazione del rapporto lavorativo, con particolare riferimento all’eventuale appartenenza dell’interessato alle categorie protette e alle eventuali visite mediche pre-assuntive.

CONSEGUENZE DEL RIFIUTO DI CONFERIRE I DATI

Il conferimento dei dati raccolti presso l’interessato è facoltativo ed è rimesso alla volontà del candidato presentare il proprio curriculum vitae. Per quanto concerne i dati successivamente ed eventualmente richiesti dal Titolare, il mancato conferimento comporta l’impossibilità di procedere alla verifica dei presupposti per l’assunzione e/o per l’avvio della collaborazione e, quindi, all’eventuale instaurazione del rapporto con il Titolare.

Il consenso al trattamento non è necessario ai sensi dell’art. 9 lettera b Reg. 2016/679, in quanto il trattamento riguarda i dati contenuti nei curricula spontaneamente trasmessi dagli interessati ai fini dell’eventuale instaurazione di un rapporto di lavoro/collaborazione.

MODALITÀ DI TRATTAMENTO DEI DATI

Per trattamento dei dati si intende la loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, cancellazione e distruzione ovvero la combinazione di due o più di tali operazioni. In relazione alle sopraindicate finalità, il trattamento dei dati personali avviene cartaceamente e mediante strumenti manuali, informatici e telematici, anche automatizzati, atti a memorizzare e gestire i dati stessi, con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza; i dati personali saranno dunque trattati nel rispetto delle modalità indicate nell’art. 5 Reg.to UE 2016/679, il quale prevede, tra l’altro, che i dati siano trattati in modo lecito e secondo correttezza, raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, esatti, e se necessario aggiornati, pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità del trattamento, nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell’interessato con particolare riferimento alla riservatezza e alla identità personale, mediante misure di protezione e sicurezza. La scrivente organizzazione ha predisposto e perfezionerà ulteriormente il sistema di sicurezza di accesso e conservazione dei dati.

TRASFERIMENTI EXTRA UE

Non è svolto un processo decisionale automatizzato (ad es. di profilazione). Il trattamento avverrà prevalentemente in Italia e UE, ma potrebbe anche svolgersi in paesi extra-UE ed extra-SEE qualora ritenuto funzionale all’efficiente assolvimento delle finalità perseguite nel rispetto delle garanzie a favore degli interessati.

NEWS LETTER E MAILING LIST

I contatti e-mail utilizzati per l’invio delle comunicazioni provengono da iscrizioni volontarie da parte del destinatario a cui è sempre sottoposta una richiesta di conferma, oltreché da informazioni acquisite in un contesto di vendita di prodotti o servizi del Titolare, selezioni del personale o comunque analoghi. Sono compresi l’invio di informazioni, comunicazioni promozionali e materiale. Si sottolinea che i contatti non sono acquisiti dai pubblici elenchi degli abbonati. Nel caso in cui le comunicazioni non fossero di interesse per il destinatario, è possibile evitare qualsiasi ulteriore contatto, cliccando l’apposito link contenuto in ogni messaggio, oppure scrivendo ai recapiti in calce esercitando il proprio diritto alla cancellazione dalla newsletter.

PERIODO DI CONSERVAZIONE

I dati personali saranno conservati dal Titolare sino e non oltre due anni dalla loro raccolta salvo l’eventuale instaurazione del rapporto di lavoro e/o di collaborazione.

CATEGORIE DI DESTINATARI

I dati (solo quelli indispensabili) sono comunicati:

  • a incaricati e responsabili del trattamento, tanto interni all’organizzazione della scrivente, quanto esterni, che svolgono specifici compiti ed operazioni
  • nei casi ed ai soggetti previsti dalla legge

I dati non saranno oggetto di diffusione a meno di disposizioni di legge contrarie. Inoltre, senza il preventivo generale consenso dell’interessato alle comunicazioni a terzi, anche quando tali comunicazioni siano utili o per tutelare, salvaguardare o favorire gli interessi della persona, sarà possibile dar corso esclusivamente ai servizi che non prevedono tali comunicazioni.

DIRITTI DELL’ INTERESSATO

In ogni momento potrà: esercitare i Suoi diritti (accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità, opposizione, assenza di processi di decisione automatizzati) quando previsto nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi degli artt. dal 15 al 22 del GDPR (riportati in calce); proporre reclamo al Garante (www.garanteprivacy.it); qualora il trattamento si basi sul consenso, revocare tale consenso prestato, tenuto conto che la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca.

RECAPITI E CONTATTI

Il titolare del trattamento è D.O.C. s.c.s., nella persona del suo legale rappresentante pro tempore Maria Teresa Rossi. Il responsabile della protezione dei dati (data protection officer) è SPAZIO88 s.r.l. La sede è in Torino, cap 10128, Via Assietta 16/b. I recapiti sono: telefono +39.011.5162068; fax +39.011.5175486; e-mail privacy@cooperativadoc.it L’elenco completo dei responsabili del trattamento è disponibile a richiesta.