Slowfood tra passato e futuro. Il territorio e le sue risorse tra esperienza, ricerca e innovazione

23-25 agosto 2019 Albergo dell’Agenzia Pollenzo

Un viaggio nel viaggio alla scoperta delle risorse che caratterizzano il territorio delle Langhe a par-tire dalla conoscenza delle attività di Slow Food e della realtà d’eccellenza di Pollenzo.

Slow Food raccoterà se stessa attraverso le sue attività e i nuvi progetti che costituiscono l’impegno costante e continuamente aggiornato a difesa dei territori, delle persone, dell’ambiente e delle risorse in chiave sempre più ecologica e sostenibile (da Terra Madre, Arca del Gusto, e Presìdi agli Orti, Mercati della Terra e Slow Travel fino alle cosiddette Comunità del cibo). All’interno della Banca del Vino, che lavora con oltre 100 aziende locali, sarà possibile immergersi tra le straordinarie produzioni vinicole della zona. Saranno realizzate escursioni nelle vigne, gravide di frutto, per interessanti approfondi-menti direttamente nei siti di produzione della materia prima. L’incontro con alcuni studenti dell’Uni-versità degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo sarà invece l’occasione per apprendere, dalle testimonianze raccolte, le opportunità formative legate al territorio e alle strutture in esso sviluppate. Un viaggio completo, arricchente e stimolante all’interno di una terra divenuta con l’Unesco Patri-monio dell’Umanità.

Slow Food Italia, Banca del Vino, Unisg, Albergo dell’Agenzia. Sguardo: enogastronomia. Tema del seminario: le potenzialità del territorio. Sede: Pollenzo, 23-25 agosto 2019.